PER IL RIALZO DEL SENO…..PARTICELLE GRANDI O PICCOLE?

0
34

Lo studio clinico multicentrico, randomizzato, controllato di Testori e colleghi (2013) era quello verificare se le particelle di matrice inorganica bovina (ABBM) di diversa granulometria potevano determinare una differente efficacia di neoformazione ossea durante la procedura di rialzo del seno mascellare.

Sono stati eseguiti aumenti bilaterali del seno in 13 pazienti e l’ analisi istologica  e  istomorfometrica è stata eseguita sui campioni di osso prelevati con trephine da aree della finestra laterale in 11 pazienti in un periodo compreso tra 6 a 8 mesi dopo l’intervento di rialzo.

La neoformazione di osso vitale è risultata comparabile in entrambi, ad un livello simile a quello osservato negli studi precedenti, confermando così l’osteoconduttività di ABBM (Geistlich Bio-Oss®). Il tessuto osseo analizzato era formato da nuove trabecole composte da nuovo osso e particelle residue dell’innesto. L’analisi istologica ha rivelato che l’osso neoformato era costituito principalmente da osso a fibre intrecciate e in parte era in fase di rimodellamento per maturare a l’osso lamellare.
All’interno dell’osso neoformato sono stati osservati osteociti e giunzioni di  osteoblasti con osteoide di recente formazione. Osteoclasti isolati sono stati rinvenuti sulla superficie di ABBM.
La formazione di osso vitale (misura del risultato primario) è risultata più estesa negli innesti costituiti da particelle grandi rispetto a quelli di particelle piccole (26.77% ± 9.63% vs 18.77% ± 4.74%, rispettivamente).

I risultati istologici confermano la capacità osteoconduttiva di ABBM, usato in questo caso come unico materiale da innesto nel rialzo del seno mascellare. I risultati istomorfometrici a 6 e 8 mesi hanno rivelato un aumento statisticamente significativo (p = 0.02) della formazione di osso vitale con l’utilizzo di un innesto di particelle a granulometria grande. Ulteriori studi devono essere eseguiti per confermare questi risultati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here