La carie della dentina e radicolare.

0
18
La sensibilità della dentina è facilmente attaccabile dall’aggressione cariosa. Sebbene le componenti organiche della dentina possono neutralizzare inizialmente gli acidi batterici, non riescono a proteggere la dentina dalla demineralizzazione nel corso di aggressioni acide prolungate. I batteri e gli acidi batterici penetrano nei tubuli dentinali e dissolvono la dentina peritubulare circostante. È così che spesso si verifica anche un’infiammazione della polpa dentale.

La carie della dentina e radicolare si sviluppa particolarmente al di sotto di un accumulo di placca. I primi segni sono dati dalla comparsa di piccole macchie giallastre e tenue, sulla superficie della radice e del colletto dentale. Queste aree cariose iniziali possono svilupparsi rapidamente formando ampie zone scure e addirittura evolvere in cavità cariose. Sono necessarie tecniche estremamente complesse per realizzare un’otturazione in questa parte del dente. Il risultato della carie dentinale è spesso la perdita del dente.

 

Le lesioni dentinali possono essere sia attive che statiche. Le lesioni attive possono essere bloccate con l’impiego di una profilassi adeguata, come la fluorizzazione. L’importanza della fluorizzazione come misura profilattica è, quindi, accresciuta alla luce del rischio rappresentato dalle carie dentinali.

 

elmex SENSITIVE PLUS contiene il fluoruro amminico, Olaflur, che previene la carie e reagisce in maniera efficace con la dentina formando fluoruro di calcio. Si costituisce così una riserva di fluoruro che protegge la dentina contro le aggressioni acide e stimola la rimineralizzazione. L’attività dell’Olaflur provoca anche l’inattivazione della placca batterica, riducendo in tal modo sia la produzione di acidi che il rischio di carie.

 

Inoltre, elmex SENSITIVE PLUS contiene uno speciale agente pulente (polietilene con silice) che favorisce e stimola la produzione di uno strato protettivo da parte del fluoruro amminico.

 

Anche l’effetto anticariogeno di prodotti medicinali ad altra concentrazione di fluoruro amminico protegge la dentina sensibile alla carie formando uno strato adesivo di fluoruro di calcio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here