copaSKY, impianto ultra short per creste alveolari con dimensione verticale ridotta

0
212

Con il nuovo impianto copaSKY, lungo 5,2 mm e disponibile nei diametri da 4.0, 5.0 e 6.0 mm, la bredent medicai completa la linea degli impianti SKY. copaSKY è stato realizzato con le stesse caratteristiche peculiari del sistema di impianti SKY: l’affermata superficie “osseo-connect-surface” e lo speciale design della filettatura, che garantiscono stabilità primaria e rapida osteointegrazione. La connessione conico-parallela di copaSKY è molto stabile, ha un accoppiamento predefinito in altezza e non presenta l’effetto “cono morse”, con il quale si possono creare divergenze fino a 0,4 mm, che complicano la realizzazione di una protesi precisa. Con copaSKY la bredent medicai offre ora la soluzione ideale per creste alveolari con una dimensione verticale ridotta, permettendo lo sfruttamento ottimale del tessuto osseo preesistente ed evitando complessi interventi di innesto osseo. L’affermato protocollo chirurgico e protesico SKY può essere applicato anche per l’impianto copaSKY, semplificando il lavoro degli odontoiatri che possono integrarlo facilmente nella propria prassi quotidiana. Per l’impianto ultra short è necessario solamente implementare l’attuale tray chirurgico con uno speciale set di frese. Il numero dei componenti protesici è molto ridotto e quest’ultimi sono facilmente individuabili. Si consiglia in modo particolare la riabilitazione dei pazienti con gli abutment ibridi SKY elegance BioHPP, dotati di connessione in titanio e rivestimento in polimero fisiologico ad elevate prestazioni BioHPP. Attuando la terapia “one-time” non è necessario sostituire l’abutment, proteggendo i tessuti molli, poiché non vengono ulteriormente traumatizzati. Le speciali proprietà di questo materiale fungono da “stressbreaker”, poiché il BioHPP è l’unico materiale per sovrastrutture che presenta valori di elasticità comparabili a quelli del tessuto osseo compatto o spongioso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here