Bite rivoluzionario

0
24

Un bite sperimentale che utilizza la capacità di agire in una dimensione reale: si tratta di riempire uno spazio tra le arcate per riposizionare la mandibola e riportare le articolazioni temporo-mandibolari a funzionare in massima coordinazione.

L’utilizzo è riservato a quei pochi casi in cui un riposizionamento mandibolare viene vissuto dal paziente con grande agio (e con la scomparsa del rumore articolare).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here